Marchi NEWS MARCHI ENDORSER EVENTI VIDEO SOCIAL

LogomasterHOME PAGECHI SIAMOCONTATTIAGENTIRIVENDITORIASSISTENZALINKMultimedia

   
Facebook  
   
Instagram
 
   
ARIA  
   
  • Bio
  • Foto
  • Video

“Tutto è cominciato con una chitarra classica”, dice Shiro Arai, presidente e fondatore di Aria Guitars.

Un giorno un suo amico gli fece visita, e portò con se una chitarra. Vedendo lo strumento, Shiro pensò che il suo amico avrebbe suonato qualcosa di pop, invece imbracciata la chitarra iniziò a suonare un pezzo di Bach. Dal quel momento e fino ad oggi, il suono della chitarra ispirerà Shiro. Il giorno dopo ne comprò una, e come autodidatta prima, come studente di un famoso chitarrista classico di Nagoya dopo, indirizzò la sua passione nell’apprendimento.

Questo è l’inizio della storia di Aria Guitars.

Banner

Shiro Arai inizia a lavorare in una compagnia di esportazioni nel 1947, all’età di 17 anni. Nel 1953 fonda, insieme a due colleghi, una propria compagnia che dopo solo un anno fallisce, lasciandogli solo debiti e la sua chitarra. Per guadagnarsi da vivere e riuscire a saldare i debiti, Shiro inizia a dare lezioni di chitarra.

Nel 1954, non trovando chitarre e corde di ricambio nei negozi giapponesi, Shiro inizia ad importare chitarre classiche, corde Augustine e pentagrammi per sé e per i suoi allievi. Per la prima volta, dal dopo guerra, vengono importati in Giappone chitarre classiche come Jose Ramirez e Hermann Hauser. In seguito all’aumento della richiesta di chitarre in tutto il Giappone, Shiro coglie l’occasione e il 2 agosto 1956 fonda l’ARAI & Co. Inc.

Il nome “ARIA”, inteso come melodia, è usato per la prima volta nel 1958, quando Arai esporta chitarre classiche costruite in Giappone in tutto il sud est asiatico.

Con l’avvento del rock’n’roll aumenta la richiesta di chitarre elettriche, così nel 1963 nasce la prima ARIA elettrica. Nel 1966 vede la luce, invece, la serie ARIA Diamond, chitarre hollow body semi acustiche.

Nel 1975 vengono sviluppati vari modelli professionali, e nel 1976 esce la PE-1500. La serie PE (Prototype Line) ha il classico design ARIA, ed è anche conosciuta come la serie “capolavoro”. Nel 1978 il catalogo si arricchisce della serie SB, negli anni ’80 arrivano le serie metal XX, ZZ e U-1, negli anni ’90 la serie heavy metal MA e i bassi SWB.

Da più di 50 anni, ARIA rappresenta l’eccellenza dell’arte della liuteria giapponese. Con la stessa passione e tutta l’esperienza maturata in questi anni, l’azienda di Shiro Arai si sforza continuamente per raggiungere altissimi livelli di qualità.

Banner

Claudio Formisano e Shiro Arai, fondatore di Aria, alla fiera di Shanghai,
Ottobre 2011.

 

Gear Spotlight: Aria PE-Exotic Guitar

 
   
<<INDIETRO  
   
 
Logo
  CATALOGO  
5-Aria.pdf
  LINK  
www.ariaguitars.com
  FOCUS ON  
Aria Classic Axe
Aria AD-80
Aria AK-20
Aria 19th Century
Aria Sinsonido
Aria Integra
  Artisti internazionali  
  John Taylor (Duran Duran)
Cliff Burton (Metallica)
Henrik Flyman
Gemi Taylor
The Ventures
 
 
 
down